PCP 1

PCP1
34,50 €

Formato: 60 capsule

Posologia: 2 compresse 2 volte al giorno 10 minuti prima dei pasti principali.

Utilizzo: sovrappeso, dimagrimento, cattiva digestione dei carboidrati, problemi metabolici

Quantità
In stock

La linea PCP (Programma Controllo Peso) è una gamma di prodotti studiati per il calo del peso che agiscono miratamente sulle diverse attività dimagranti necessarie. Non si tratta quindi di prodotti dimagranti generici ma specifici per la tipologia di sovrappeso da trattare.

PCP1 può essere d’aiuto per coadiuvare il dimagrimento quando il problema del sovrappeso è legato ad un cattivo metabolismo dei carboidrati. Quando si digeriscono male i carboidrati ci sono degli squilibri ben precisi: gonfiore, cattiva digestione e accumulo di peso. In particolare si attiva un meccanismo specifico che segue queste fasi:

  • Gonfiore di stomaco durante i primi momenti della digestione (subito dopo aver mangiato o addirittura anche durante il pasto). Questo avviene perché i carboidrati non vengono digeriti correttamente e quindi fermentano.
  • Sensazione di estrema stanchezza dopo i pasti;
  • Desiderio perenne di zuccheri;
  • Necessità di mangiare dopo circa due ore dall’ultimo pasto;
  • Gonfiore diffuso dell’addome.


La cattiva digestione dei carboidrati crea un circolo vizioso: più carboidrati si  mangiano e più ne vengono richiesti dal nostro organismo.
Un tipico esempio è quando si fa la classica colazione dolce (cappuccino e brioche, latte con biscotti o cereali) e dopo circa due ore si avverte la necessità di mangiare nuovamente perché ci si sente svenire; invece saltando la colazione o mangiando proteine (ad esempio colazione salata a base di uova o pesce) si arriva all’ora di pranzo senza problemi. Questa situazione può sembrare paradossale perché per logica ci aspetteremmo di arrivare a pranzo senza problemi se a colazione abbiamo mangiato qualcosa di dolce piuttosto che niente, ma non è così.

Quando i carboidrati non vengono digeriti bene, la cattiva digestione comincia già dalle prime fasi della masticazione (si ha gonfiore di stomaco perché i carboidrati non digeriti fermentano). Il processo digestivo dei carboidrati prosegue prima nel duodeno, grazie all’azione combinata di succhi pancreatici e bile, e poi prosegue nell’intestino tenue dove particolari enzimi intestinali scompongono il cibo predigerito in precedenza in elementi assorbibili dalla mucosa intestinale.
Quando è presente una cattiva digestione dei carboidrati, nell’intestino arrivano degli zuccheri non digeriti che vengono trasportati verso le cellule tramite il sangue. Le cellule hanno bisogno di glucosio (zucchero correttamente digerito) per produrre l’energia necessaria mentre gli zuccheri non digeriti per loro non sono assimilabili. Questi zuccheri non digeriti vengono allora depositati nel tessuto adiposo come grassi di riserva e da qui ne consegue l’accumulo di peso e di grasso. Le cellule però hanno bisogno di energia per mantenere in vita l’organismo ed ecco quindi che richiedono ancora cibo per il loro sostentamento, in particolare si ha voglia di carboidrati perché sono elementi nutrienti che, se ben digeriti, forniscono subito energia disponibile alle cellule. Ecco da dove deriva la continua voglia di zuccheri, la fame a poca distanza dai pasti e come si alimenta circolo vizioso che fa aumentare di peso.

PCP1 potrebbe essere il prodotto ideale per interrompere il circolo metabolico alterato che immagazzina i grassi nel tessuto adiposo e induce le cellule a richiedere carboidrati facendo aumentare di conseguenza il desiderio di zuccheri. Il nostro prodotto può contribuire a ripristinare la corretta digestione dei carboidrati riequilibrando il lavoro degli enzimi nelle varie fasi digestive, in più riduce il senso di fame e aiuta il fegato nel suo lavoro di detossificazione dell’organismo che si intensifica durante le diete ipocaloriche.

PCP1 è formulato con i seguenti ingredienti:

- Desmodio: pianta eccellente per sostenere il fegato e il suo continuo processo di rigenerazione. In particolare il fegato è sottoposto ad un super lavoro quando si riduce la massa grassa perché la maggior parte di metalli pesanti e tossine che ingeriamo ogni giorno vengono immagazzinati nel tessuto adiposo. In seguito ad un dimagrimento una grossa quantità di tossine viene messa in circolo e il fegato quindi deve essere aiutato nella sua attività di depurazione.

- Garcinia Cambogia: pianta originaria dei paesi tropicali stimola il senso di sazietà e aumenta il metabolismo basale in modo da bruciare più rapidamente i grassi stoccati nel corpo.

- Manganese gluconato: partecipa attivamente a numerosi meccanismi enzimatici tra cui l’utilizzo energetico del cibo.

- Cromo Picolinato: oligoelemento che svolge un ruolo importante nel metabolismo degli zuccheri. Aiuta l’attivazione dell’insulina che favorisce il trasporto dello zucchero verso le cellule aiutando a tenere sotto controllo il peso. In più favorisce la riduzione di colesterolo.

16 altri prodotti della stessa categoria: